Arborense 10.9 " Preti e pedofilia "

Non è facile parlare bene dei preti e delle istituzioni ecclesiastiche in questo tempo di continue rivelazioni di scandali, denunce di fenomeni di pedofilia, rievocazione di forme di violenza nei confronti dei minori. Le conferenze episcopali dell’Irlanda, della Germania Federale, dell’Olanda, dell’Austria, nonché alcune chiese locali, come la Diocesi di Bolzano-Bressanone, hanno avviato inchieste per far luce sulla triste vicenda degli abusi sessuali sui minori nei collegi gestiti da ecclesiastici. Dalle diverse inchieste e dalle numerose testimonianze delle vittime degli abusi e della violenza risulta che molti religiosi si sono macchiati del crimine orribile della pedofilia, tradendo la fiducia che era stata data a loro come educatori, infliggendo ferite insanabili a tanti ragazzi, gettando discredito sulle istituzioni pedagogiche della Chiesa. Questi fatti rendono l’opinione pubblica indiscriminatamente sospettosa nei confronti delle attività e delle iniziative dei sacerdoti cattolici. Ricordo, per esempio, che al metal detector dell’aeroporto di Dublino, in Irlanda, sono stati fatti passare tutti i passeggeri senza il controllo dei bagagli a mano. Solo a me, che ero in clergyman, è stato rivolto l’invito ad aprire la borsa che portavo appresso. Lo sguardo del poliziotto aveva una severità gratuita nei miei confronti, solo perché indossavo l’abito ecclesiastico.

[Per continuare la lettura scarica l'articolo]

Clicca su Download e scarica il PDF

Arcidiocesi di Oristano

Calendario Pastorale

Papa Francesco Twitter

Condividi

 S.E. Monsignor Ignazio Sanna
Arcivescovo Metropolita di Oristano:

P.zza Giovanni Paolo II, 1 – 09170 ORISTANO (Italia)
E-mail: arcivescovosanna@gmail.com
(per interviste contattare il Direttore dell’Ufficio Comunicazioni Sociali)

Designed By Grafica & Web Design